Il senso del blog

Questo blog nasce dalla voglia di scrivere, essenzialmente di condividere delle emozioni e dei pensieri. Mi sembra talvolta di camminare in una foresta di bambù, l’aria pregna di umidità. Un’ombra ristoratrice mi ripara dal sole, eppure districarsi all’interno del fitto raggruppamento di alberi non è semplice. I lunghi fusti in apparenza tutti uguali confondono la vista, in un attimo mi ritrovo accecata da un inaspettato raggio di luce che filtra dall’alto delle verdi chiome. Allo stesso modo mi piace pensare ai vari stimoli che colpiscono la nostra mente come a improvvisi bagliori che ci colgono nel mezzo dell’oscurità. Ed è soltanto grazie all’estasi della conoscenza che la mia mente frastornata trova immediato sollievo. Non c’è in realtà nulla di programmatico in questo blog, dunque, soltanto la voglia di ‘sentire’ il mondo e le sue contraddizioni, a volte di ricercare la verità e la giustizia, in altre di cercare, forse, soltanto un’illusione che colmi il vuoto della mia anima.